Un po’ di consuntivo.

Avevamo previsto di passare questo sabato a fare lavoretti e rientrare a Bologna domani, ma non siamo riusciti ad acquistare biglietti per domenica e buona parte del sabato (tutto esaurito), l’unica possibilità accettabile (salvo farsi viaggi di 10 – 16 ore con cambi e orari di arrivo improponibili) è stato partire oggi alle 12,01 da Paola (11,33 da Cetraro), con arrivo teorico alla 18,30 a Bologna (teorico perché ieri c’è stato un deragliamento a Roma e pare avremo un’ora di ritardo, se va bene).

Approfitto del viaggio per fare un po’ di consuntivo.

Da Santa Teresa di Gallura a Cetraro, Moma ha navigato per circa 417 miglia.

Prima tratta:   (196 nm)
Santa Teresa: 1 ora motore,  4 nm
Santa Teresa – Porto Mannu:  4 ore (2 motore), 15 nm
Porto Mannu – Olbia: 9 ore (6 motore), 28 nm
Olbia – Anzio: 39 ore (20 motore), 147 nm
Anzio – Nettuno: 1 ora motore, 2 nm

Seconda tratta:   (221 nm)
Nettuno – Ventotene:  11 ore (6 motore), 52 nm
Ventotene – Sorrento: 10 ore (7 motore), 45 nm
Sorrento – Agropoli: 11 ore (10 motore), 43 nm
Agropoli – Palinuro: 8 ore (6 motore), 32 nm
Palinuro – Scalea: 8 ore (7 motore), 26 nm
Scalea – Cetraro: 7 ore (6 motore), 23 nm

Le ore motore, per quanto ci si possa fidare dello strumento contagiri (il numero di giri è inaffidabile, ma le ore paiono congrue), sono state 72.

Nel calcolo dei consumi di gasolio precedente avevo dimenticato un rabbocco di 9 litri da una tanichetta fatto ad Olbia. Non sapendo quanto gasolio davvero c’è ancora nel serbatoio (riguardando le specifiche vedo che il serbatoio è effettivamente dichiararto da 90 litri), almeno finché non ridiscende sotto il massimo visibile nella spia, un calcolo decente non si può fare, ma pare che siamo sotto gli 0,9 litri per ora motore (tenendo una velocità media intorno ai 4,5 nodi).

Vedremo meglio con la terza tratta, comunque si conferma un motore che consuma poco gasolio, ma bisognerà risolvere il problema della perdita di olio.

 

Ci vediamo il 30 giugno, Moma.

 

Un po’ di consuntivo.
Tag:         

Lascia un commento